Istruzioni

Disegno a occhi chiusi e a sguardo periferico punto per punto:

Prima parte del lavoro



1 - Scegliere un soggetto da ritrarre.
2 - Osservarlo attentamente nei più piccoli dettagli
3 - Chiudere gli occhi. Posizionare la punta della matita su un foglio bianco.
4 - Disegnare il soggetto a memoria ripercorrendo con il movimento della matita ciò che state immaginando, rievocando anche i più piccoli dettagli oppure, nel caso del disegno a sguardo periferico, seguite i tratti del soggetto a occhi aperti senza guardare il foglio, in modo che col segno si possa esprimere esattamente ciò che si sta osservando in quell’istante e che il nostro pensiero sta elaborando come immagine.
5 - Non esiste un tempo limite per disegnare; è importante non pensare a come si sta disegnando e concentrarsi sull’immagine che si ha in mente. Come se fosse un disegno automatico. Seguire semplicemente le linee o le forme, cercando di arricchire il disegno di più dettagli possibili.
6 - Al termine, aprire gli occhi e guardare ciò che è stato catturato nel foglio.



Seconda parte



Questa è la parte più interessante del lavoro vero e proprio e sta nel completare il disegno rimanendo, per quanto assurda possa essere la figura disegnata, il più possibile fedele alla struttura tracciata a occhi chiusi. Le tecniche che si possono utilizzare sono innumerevoli e spetta all’artista la scelta di quella che meglio restituisce l’impressione iniziale.
Ripeto: l’importante è essere fedeli alle linee che sono state tracciate senza guardare il foglio. Aggiungere, ma mai cancellare.
Questo è un mio modo di usare il disegno a occhi chiusi e a sguardo periferico, senz’altro un’interpretazione personale, ma che apre la strada anche a un modo di vedere ricco di stimoli e alla possibilità di nuove scoperte.
Vi invito a provare e sviluppare questo lavoro da condividere su questo sito.

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

Nel 2012 nasce "The Shivers", un libero pensiero artistico.

Parafrasato, "the shiversè quel brivido che attraversa il corpo ma che in parte resta aggrappato alla memoria, il ricordo di un’emozione, un’immagine che si disegna tanto velocemente quando rapidamente svanisce.

Questo termine definisce il modus operandi del disegno a sguardo periferico.

 

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

sketches outlying

- schizzi periferici-

Speed Portraits 10 min. 

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.